Copperman – foto di scena e backstage



Mi telefona la produttrice artistica, ha una voce emozionata, entusiasta: “vieni agli Studios, partiamo con un film, ti devo raccontare!”

E volo subito sulla Tiburtina, trovo mezza produzione nel reparto costumi, si prova l’abito di… Copperman!
Comincia così, con Luca Argentero che lattina in un parcheggio l’avventura di questo set.
Saranno notti estive fresche, fra Spoleto e Castelluccio di Norcia, saranno auto che si ribaltano, stuntman che si arrampicano, saranno grida di bambini e pomeriggi al lago di Piediluco.
La locandina merita un aneddoto a parte: l’abbiamo scattata in una chiesa sconsacrata allestendo un limbo con lenzuola e stativi di scena. La magia si ottiene in post no? Come in una storia Marvel…